Polpette di pesce

4.0/5 rating 1 vote

Questa è una ricetta per chi il pesce non lo preferisce ad altri alimenti; senz’altro anche ai bambini potrà piacere. Mia nipote Giulia è un’ottima aiutante nel fare le polpettine, non posso prestarvela però. Sono sicura che anche voi avete qualcuno che vi possa aiutare a pasticciare con le mani, infatti questo piatto è l’ideale per Bambini! Dovrete solo procurarvi dei filetti di pesce che più vi piace, per esempio: persico africano, branzino, orata, merluzzo, filetti di platessa. E’ importante che non abbiano spine, a voi la scelta. Per la mia ricetta ho usato persico africano.

  • Persone: 1
  • Difficoltà:
  • Origine: ITALIA
Polpette di pesce

Ingredienti

  • filetto di pesce persico africano
  • un uovo
  • prezzemolo e un piccolissimo spicchio d’aglio tritati
  • pane raffermo ammollato nel latte o in acqua tiepida
  • una grattata di noce moscata
  • sale q.b. e pan grattato

Istruzioni

  1. Innanzi tutto frullate il pesce, tritate prezzemolo e aglio e mischiate insieme agli altri ingredienti in un grande piatto. per amalgamare il tutto aiutatevi all’inizio con una forchetta (non vi sporcherete troppo le mani con l’uovo), poi procedete con le mani.

  2. Quando il composto sarà della consistenza giusta ( se è duro aggiungete un po’ di latte, se è molle un po’ di pan grattato), potrete formare le polpette che poi passerete nel pan grattato.

  3. Friggete le vostre polpette in abbondante olio di semi di arachide bollente ma non “fumante”. Fatemi sapere se vi sono piaciute.

Commenti (3)

  • Stefania

    Stefania

    07 Novembre 2010 at 15:03 |
    Per evitare la frittura, si possono cuocere al forno? certo, il sapore non sarà lo stesso.... Se si, come?

    Rispondi

    • dixia

      dixia

      28 Novembre 2010 at 10:19 |
      per fortuna ne ho preparate tante, tutte mangiate sono buone

      Rispondi

    • mamma

      mamma

      28 Novembre 2010 at 10:38 |
      SI,le metti in una pirofila unta con un pò di olio,poi in forno preriscaldato a 180° , per la cottura dipende dalla grosezza delle polpette, ciaooooooo

      Rispondi

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

Offcanvas

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.