Tacchino e pere al vino

0.0/5 di voti (0 voti)

La ricetta che vi presentiamo è ottima da presentare a tavola quando ci sono ospiti, ma anche per una normale cena di famiglia, per cambiare, va benissimo. La ricetta del tacchino e pere al vino, si cucina in meno di un ora e non richiede particolari doti da chef, quindi prendete tutti gli ingredienti, e seguite la ricetta, andrà benissimo.

  • Tempo: Pronto in 55 minuti
  • Persone: 4
  • Difficoltà: Media
  • kcal: 390
  • Origine: ITALIA
Tacchino e pere al vino

Ingredienti

  • 2 filetti di tacchino ricavati dalla fesa
  • 6 fette di pancetta tesa
  • 2 rametti di rosmarino
  • una costola di sedano, uno scalogno, una carota
  • mezzo bicchiere di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • un pizzico di timo
  • sale, pepe
  • PER LE PERE AL VINO:
  • 2 pere William
  • un cucchiaio raso di zucchero
  • una foglia d'alloro
  • un pezzetto di cannella
  • 2 di vino rosso
  • una noce di burro
  • 6 grani di pepe nero

Istruzioni

  1. Sbucciate le pere, dividetele in quarti, eliminate il torsolo, disponetele in una casseruola in un solo strato. Unite lo zucchero, la cannella, l'alloro, il pepe e il vino rosso.

  2. Copritele con un foglio di carta da forno e fatele cuocere a fiamma bassa per 6 minuti. Quando le pere saranno tenere, toglietele dal recipiente e mettetele su carta assorbente a sgocciolare.

  3. Scaldate il forno a 200°. Tritate sedano, carota e scalogno e fateli soffriggere in una padella con l'olio e il timo. Se necessario bagnateli con il brodo. Fasciate i filetti di tacchino con la pancetta, infilatevi un rametto di rosmarino e sistemateli al centro di 2 fogli di carta da forno. lrrorateli con il soffritto, chiudete i cartocci, metteteli in una pirofila e infornate per 20 minuti. Spegnete il forno e lasciatevi i cartocci per 15 minuti.

  4. Aprite i cartocci da un solo lato e fate colare in una piccola casseruola il liquido formatosi all'interno. Mettete il recipiente sul fuoco e fatelo addensare su fiamma viva.

  5. Togliete i filetti dalla carta, eliminate il rosmarino e la pancetta, affettateli, disponete le fettine a corona in un piatto da portata e irroratele con il fondo di cottura ristretto.

  6. Fate fondere il burro in una padella antiaderente, unite le pere sgocciolate e fatele dorare girandole delicatamente. Sistematele al centro della corona di tacchino e servite immediatamente.

Lascia un commento

Stai commentando come ospite. Login opzionale sotto.

Offcanvas

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.